Certificazione


La certificazione di qualità ISO 25000, che implica ovviamente l'intervento di un Ente terzo accreditato, è possibile dopo un cammino di sperimentazione e valutazione dei risultati.


Scala progressiva 1
Scala progressiva di applicazione


Essa può riguardare il prodotto software o i dati di una banca dati.

La qualità del software relativa ad uno o più prodotti, può essere certificata ISO 25000 dall'AENOR per quanto riguarda le caratteristiche:

idoneità funzionale Logo Certificato ISO Idoneità funzionale e mantenibilitàLogo certificato ISO Mantenibilità

Loghi qualità del software


La qualità dei dati relativa ad una o più banche dati, può essere certificata ISO 25000 dall'AENOR per quanto riguarda le caratteristiche inerenti:

Logo Certificato ISO Qualià dei dati
Logo qualità dei dati



Tra i fattori facilitanti l'iniziativa di certificazione, del software o dei dati, si possono annoverare i seguenti casi, oltre a quanto già detto per la valutazione e con diversa valenza:
- aver ottenuto buoni risultati nell'attività di valutazione;
- la capacità/possibilità di correggere le eventuali anomalie intercettate;
- la previsione di budget per l'attività;
- la previsione di risorse dedicate;
- il coinvolgimento del committente, owner del software e dei dati;
- condivisione dei modelli di qualità tra committente/cliente, fornitore, sub-fornitore;
- essere già certificati ISO 9001 e ISO 27000.

Informativa sulla Privacy. Informativa sui Cookies.
Il link del sito è consentito, non è consentita la copia o la stampa dei contenuti © 2017 iso25000.it. Alcuni diritti riservati.

Utenti connessi

Verso la certificazione di prodotto