"Senza l'esperienza nulla può essere conosciuto sufficientemente" DN
"Sine experientia nihil sufficienter sciri potest" Ruggero Bacone (Opus Maius 1267)

Applicazioni


Si riportano di seguito alcuni esempi di applicazione pratica dei modelli di qualità ISO 25000.

Software

Il modello della qualità del software 25010 risulta applicato in sistemi gestionali per:
- gestioni documentali;
- automazioni in centri sanitari;
- votazioni online;
- questionari personali che richiedono anonimato.

Dati

Il modello di qualità dei dati 25012 risulta applicato a dati strutturati o piattaforme varie, relative a:
- grandi basi dati pubbliche e private.
- istituti universitari e dati relativi a studenti;
- biblioteche;
- elenchi clienti e fornitori;
- contesti a complemento dei big data;
- selezioni di open data;
- segnaletica elettronica.

Servizi

Il modello di qualità dei servizi IT 25011 risulta applicato alla verifica del soddisfacimento delle aspettative degli utenti nella fase della qualità in uso di un prodotto:
- servizi completamente automatici dall'inizio alla fine;
- servizi semi-automatici inframmezzati da interventi umani.

Web

Un esempio integrato dei modelli di qualità del software, dati e servizi, riguarda l'applicazione di un questionario di self-assessment orientato al monitoraggio della qualità di un sito web, denominato "WSMI - Web Size Measurement Integration".

Con esso si può valutare l'aspetto funzionale e di qualità del software, la eventuale raccolta e diffusione di dati, l'elargizione di servizi operativi o interattivi semplici o complessi, il grado di pervasività del web.

Integrando le misure raccolte con il suddetto questionario si può derivare un benchmarking sulla base del posizionamento grafico tridimensionale del prodotto, secondo gli aspetti di:
- qualità;
- pervasività reale (o potenziale);
- grandezza, evidenziata dalla dimensione della sfera.

Il grafico seguente riguarda due classi di siti web:
- siti tecnico-didattici (A, B, C, D) di piccole dimensioni, di diverse qualità e pervasività;
- siti di pubbliche amministrazioni locali (E, F, G, H) che sono tra loro di qualità superiore alla media, di diversa grandezza e alcuni (G, H) con pervasività superiore alla media.

Nel campione visualizzato nessun sito è nell'area a rischio con pervasività sopra la media e qualità sotto la media.

Copia di WSMI 5


L'approfondimento degli aspetti che incidono sul posizionamento grafico può consentire di individuare eventuali priorità di miglioramento tecnico-organizzativo-contenutistico oppure suggerire la riformulazione delle valutazioni del questionario compilato.

In caso di interesse circa il questionario WSMI e la sua applicazione è possibile richiedere informazioni scrivendo al contatto in fondo pagina.

Informativa sulla Privacy e sui Cookies.
Non è consentita la copia o la stampa dei contenuti © 2017-2018 iso25000.it

Utenti connessi

Applicazioni esemplificative ISO 25000